Un abbraccio simbolico a chi ora sta in prima linea contro il Coronavirus

La Associazione degli Autoriparatori di Rimini e San Marino ha devoluto all’ospedale di Rimini ed a quello di San Marino l’intera somma destinata alle attività associative 2020.
Gli oltre 70 imprenditori associati hanno deciso sostenere gli operatori della salute del nostro territorio donando la somma complessiva di 5.000 € per approvvigionare materiali di protezione ed assicurare le migliori condizioni di lavoro alle persone della sanità riminese e della piccola Repubblica.

***

Esiste a Rimini e San Marino una comunità composta da oltre 70 piccole imprese che “si prendono cura delle automobili”: sono i Carrozzieri. Lavorano in silenzio, spesso oltre le otto ore e raramente chiedono
aiuto; di solito lo danno.
Facciamo questo lavoro per passione. E’ l’amore per le automobili, che in Romagna è davvero smisurato, la scintilla che tiene accese le nostre aziende.
Voi ci affidate le macchine con le quali poi macinate chilometri, di corsa, spesso al limite… e noi facciamo in modo che queste non facciano scherzi. Siamo attenti, responsabili; in molti casi paranoici per la vostra sicurezza.

***

Adesso è arrivata l’epidemia da Coronavirus e il mondo è cambiato. Nessuno corre, nessuno supera il “limite”. Forse andavamo troppo forte, forse era bene rallentare. Lo abbiamo capito tutti … e “stiamo a casa”… Anche noi.

***

In questi giorni bui ci sono uomini e donne che “si prendono cura delle persone”: sono gli uomini e le donne della Sanità.
Anche loro lavorano in silenzio e ci chiedono un solo aiuto: Ci chiedono di limitare il contagio e di stare in casa, protetti.

Le nostre aziende fanno utili risicati, molto spesso producono perdite ma ogni anno, grazie alla generosità dei nostri fornitori, riusciamo ad incontrarci per la cena di Natale; una grande mangiata!
Abbiamo deciso che neanche un centesimo delle risorse della nostra piccola associazione, quest’anno, poteva essere speso per fare festa.
Abbiamo deciso che la Generosità, la Responsabilità, la Passione e l’Amore che muovono il nostro lavoro dovevano essere orientati verso chi si prende cura di noi.

Il CDA del Consorzio Carrozzieri ha appena devoluto 3.500,00 € all’ospedale Infermi di Rimini con una donazione alla ASL della Romagna e 1.500,00 € all’ospedale di Stato della Repubblica di San Marino con una donazione all’ISS di quel paese vicino. Non avevamo altro.
***

Questo gesto è l’abbraccio simbolico con il quale ognuno di noi riconosce nell’umanità e nel sacrificio di chi si prende cura degli altri il valore fondante della convivenza civile più alta.

Campagna informativa del Consorzio Gruppo Carrozzieri di Rimini e San Marino

Campagna informativa del

Consorzio Gruppo Carrozzieri di Rimini e San Marino 

UN PASSO IN AVANTI VERSO LA LIBERTA’ DI SCELTA DEL PROPRIO AUTORIPARATORE

Ddl concorrenza:  La Camera dei deputati ha approvato l’art.3 del ddl concorrenza che tutela la libera scelta del carrozziere di fiducia.

Ora la “palla” passa al Senato, che dovrà anch’esso approvare l’articolo, e a quel punto i carrozzieri potranno cantare vittoria.

Il Consorzio Gruppo carrozzieri Esprime soddisfazione per l’approvazione da parte della Camera, degli articoli al disegno di legge per il mercato e la concorrenza in materia di Rc auto: “è stato sventato il rischio di mettere il mondo delle riparazioni nelle mani di un oligopolio assicurativo”.

Le proposte di modifiche che hanno ricevuto il via libera alla camera recepiscono quasi totalmente la proposta di legge che abbiamo presentato come categoria a livello Nazionale già un anno fa per tutelare la professionalità della categoria dei carrozzieri e gli assicurati .

Il Consorzio Gruppo Carrozzieri , a livello Territoriale, ha dato il proprio contribuito organizzando una campagna di sensibilitazzione attraverso spot radiofonici su Radio Bruno, articoli sui giornali, manifesti Giganti dislocati in tutto il Territorio Provinciale, pagine Facebook e articoli su internet “AltaRimini”.